logo

Category : Blog

29 Giu 2021

Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta

vi può essere rilevanza penale anche per la condotta degli “amici virtuali” che si sono “limitati” ad aggiungere al post, da altri pubblicato, un commento offensivo successivo

15 Giu 2021

Sottrarre il cellulare del partner è reato

Il fatto che si viva insieme e si sia sposati non giustifica l’impossessamento dello smartphone della moglie per controllare se, al suo interno, siano presenti dati in grado di dimostrare la violazione dell’obbligo di fedeltà che scaturisce dal matrimonio.

21 Mag 2021

COVID IN FAMIGLIA: LE CONSEGUENZE DEI DPCM RESTRITTIVI

L’emergenza sanitaria ha costituito un momento di rottura ad un ordine fatto di routine e di ritmi regolari, ha reso eccezionale un insieme di attività banali e quotidiane come lo sport o i momenti di svago con gli amici. Le nostre vite improvvisamente sono state racchiuse all’interno del perimetro della casa che, col passare del tempo, da luogo sicuro, accogliente, protettivo è divenuto luogo della reclusione e della privazione delle libertà fondamentali.

21 Apr 2021

Dipendenti rifiutano il vaccino: datore li mette in ferie forzate

diversi operatori di una RSA rifiutano di sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid, quindi il datore di lavoro, volendo garantire un luogo di lavoro salubre, procede alla loro sospensione mettendoli in “ferie retribuite”.

01 Feb 2021

COVID nelle RSA: Chi esprime il consenso al vaccino?

E’ finalmente arrivato il vaccino anti COVID: non trattandosi di trattamento sanitario obbligatorio é imprescindibile dare il consenso alla vaccinazione.
Poniamo il caso delle RSA: spesso in queste strutture sono ricoverati pazienti incapaci di intendere e di volere, privi di un legale rappresentante, il cui stato di salute imporrebbe una vaccinazione urgente.
Che si fa in questi casi?

27 Nov 2020

LA DIFFAMAZIONE A MEZZO BLOG O FACEBOOK

La diffamazione può assumere infatti una maggiore portata lesiva se perpetrata attraverso la rete internet, proprio per l’indeterminato numero di persone raggiungibili via web

25 Ott 2020

Padre abbandona la famiglia: il figlio maggiorenne può sostituire il cognome?

Il Prefetto autorizza il cambiamento del cognome o l’aggiunta di altro cognome al proprio tassativamente quando quest’ultimo è ridicolo, vergognoso o rilevante l’origine naturale (es. Diotallevi, Esposito, Trovato … cognomi che venivano utilizzati per nominare trovatelli poi dati in affidamenti ad altre famiglie). L’unica valutazione è fatta sull’oggettività del carattere ridicolo o vergognoso. Altra ipotesi, non tipizzata, è la presenza di motivi soggettivi ritenuti meritevoli di tutela. In ogni caso la legge non attribuisce un diritto vero e proprio al […]

26 Mag 2020

Quando nacquero i Lazzaretti, ovvero i “Ghetti Ospedale” che proteggevano le città dal contagio delle peste

Il nome Lazzaretto pare derivi da Nazarethum, nome con cui veniva indicata l’isola di Santa Maria di Nazareth sulla quale, alla metà del 1400, la Repubblica di Venezia fondò il primo lazzaretto della storia. La peste nera era giunta dall’Asia per la prima volta a metà del 1300 ed aveva lasciato dietro sé una tremenda devastazione. Giunta in occidente, uccise un terzo della popolazione europea, spingendo i governi più illuminati ad interrogarsi su come proteggere i propri cittadini. Alcune città […]

18 Apr 2020

Coppia di fatto scoppia: le somme vanno restituite?

Quando si vive sotto lo stesso tetto ciascuno dei conviventi partecipa alle spese di casa come può senza divisioni al millimetro: magari il compagno paga il mutuo e la compagna si occupa delle bollette. Se finché la coppia è unita si va d’amore e d’accordo, che succede se ci si lascia? Le somme versate dal convivente vanno rimborsate? Quando due persone decidono di convivere si instaura un clima di collaborazione e fiducia reciproca. La coppia di fatto è tutelata dall’art. 2 […]

11 Apr 2020

Emergenza coronavirus: possibile sospendere le rate del mutuo

La pandemia, questa tragedia sanitaria, sta necessariamente avendo ripercussioni sull’economia del nostro Paese. Coloro che sono rimasti senza lavoro, o quelli che stanno lavorando pur avendo drasticamente ridotto il proprio giro d’affari, potrebbero trovarsi a breve a non riuscire a far fronte agli impegni pregressi quali, tra gli altri, il pagamento delle rate del mutuo. Sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze si può trovare il nuovo modello aggiornato per accedere al Fondo di solidarietà per i mutui contratti […]