logo

Category : Matrimonio e famiglia

21 Giu 2018

Album fotografico di nozze distrutto: è danno morale?

E’ successo a Roma: un matrimonio da favola e la voglia di immortalare per sempre quel giorno da sogno. Peccato che il fotografo abbia smarrito tutte le foto delle nozze. La sposa imbufalita ottiene dal Tribunale di Roma la condanna al risarcimento del danno, non solo patrimoniale per inadempimento contrattuale, ma anche non patrimoniale morale ed esistenziale, allegando che la perdita delle foto abbia bruciato la chance di rivivere nel tempo le emozioni del grande giorno. La Corte d’Appello riforma […]

04 Giu 2018

Facebook per ritrovare i genitori biologici: come il passaparola virtuale viene in aiuto agli adottati

Nonostante l’amore verso i genitori adottivi, molti figli adottati sentono che “manca qualcosa” e il senso di incompletezza spinge loro a voler cercare, con ogni mezzo, i tasselli mancanti del puzzle della loro vita. Anche la legge ha riconosciuto come meritevole di tutela questo bisogno ancestrale: in tema di madri rimaste anonime, la Corte Cost. nel 2013 ha dichiarato l’incostituzionalità parziale dell’art. 28 legge sulle adozioni 184/1983 prevedendo come opportuno un procedimento che, pur assicurando la massima riservatezza alle madri […]

23 Mag 2018

Separazione coniugale e mutuo cointestato: quali soluzioni?

Cosa succede se per l’acquisto della casa coniugale i coniugi avevano a suo tempo stipulato un contratto di mutuo cointestato e poi decidono di separarsi? Uno dei due potrebbe non avere più interesse alla proprietà del tetto coniugale, magari assegnato all’altro coniuge, oppure potrebbe aver reperito una nuova sistemazione abitativa gravata da canone di locazione e pertanto aver necessità di liberarsi dal precedente contratto. Quali le possibili soluzioni? Quella più semplice in assoluto è che, nonostante il venir meno dell’unione […]

15 Mag 2018

Gender creative: crescere i figli senza definirne l’identità sessuale

Kyl e Brent Myers sono una coppia americana allergica agli stereotipi di genere. Chi ha detto che le bimbe debbano vestirsi di rosa e giocare con le Barbie e i bimbi di blu e giocare a calcio o coi trenini? Per quanto sia condivisibile il rifiuto di questi preconcetti, la soluzione adottata dai genitori americani é decisamente forte: hanno scelto di crescere il/la loro figlio/a in modo neutro, ossia senza svelarne il sesso, lasciando che il/la minore scelga in quale […]

20 Apr 2018

Affidamento condiviso anche per gli amici a 4 zampe

Da anni giace in Parlamento una proposta di legge che vorrebbe introdurre nel codice civile un articolo a regolamentazione dell’affidamento degli animali domestici in caso di separazione o divorzio dei coniugi. La norma prevederebbe, in caso di separazione dei padroni di un animale domestico, che “il Tribunale – in mancanza di accordo tra le parti – a prescindere dal regime patrimoniale di separazione/comunione dei beni, nonché tralasciando quanto risulti dai documenti anagrafici dell’animale, attribuisce l’affido esclusivo o condiviso dell’animale alla […]

28 Mar 2018

Il figlio transessuale ha diritto di essere mantenuto più a lungo dai genitori

Non è un segreto che nel nostro contesto sociale, l’inserimento lavorativo di persone transessuali sia più difficoltoso: nonostante la confusione nell’identità di genere non sia più un tabù come una volta, permangono pregiudizi sociali che ostacolano l’accesso dei transgender nel mondo del lavoro. E’ questa la logica sottesa alla decisione della Cassazione che ha imposto ad un padre l’obbligo di contribuire, nella misura di 400 € mensili, al mantenimento della figlia ormai trentenne, diventata un lui. Nonostante la ragazza, diventata […]

21 Mar 2018

Mobbing scolastico e bullismo: le insidie che si nascondono a scuola

Non è semplice bullismo ma un vero e proprio mobbing scolastico quando l’insieme di atti persecutori volti a denigrare, emarginare o umiliare pubblicamente un compagno di classe ha la finalità di indurre il minore ad allontanarsi dal gruppo, sentendosi inadeguato all’ambiente. Spesso si compie l’errore di confondere il mobbing scolastico con il più comune bullismo. Certamente i due casi sono correlati tra loro, ma non rappresentano le stesse dinamiche e indicano un diverso grado di maltrattamenti ai danni della vittima. […]

15 Mar 2018

Pettegolezzi in pubblico: quando diventa diffamazione?

Vantarsi in paese di avere una relazione con una donna sposata è un comportamento che può costare caro a chi lo compie e comportare anche una condanna penale per diffamazione. La Cassazione, infatti, ha confermato la rilevanza penale della condotta di un uomo che aveva diffuso tra i compaesani della vittima, sposata con un altro, la notizia di aver avuto una relazione con lei e di essere in possesso di filmati che lo ritraevano in momenti intimi con la donna. […]

02 Mar 2018

Genitori indiscreti: registrare le telefonate dei figli con l’altro genitore è un reato

La Cassazione penale ha condannato un padre che aveva registrato le telefonate tra madre e figli per il reato di cui all’art. 617 Cod. penale che punisce con la reclusione da 6 mesi a 4 anni “Chiunque, fraudolentemente, prende cognizione di una comunicazione o di una conversazione, telefonica o telegrafica, tra altre persone o comunque a lui non diretta”. Nel caso di specie i figli erano stati affidati in modo esclusivo al padre ed erano intervenuti anche i servizi sociali: […]

13 Feb 2018

Sentenza choc a Torino: se le percosse sono episodiche non é maltrattamenti in famiglia

Lascia piuttosto sconcertati la sentenza emessa dalla sezione V penale del Tribunale di Torino: se le aggressioni non sono frequenti e continue non si ritiene integrato il reato di maltrattamenti in famiglia. E’ stato così assolto un quarantunenne accusato di maltrattamenti sulla convivente: secondo il giudice si è trattato di “atti episodici” legati a “situazioni contingenti e particolari”. Secondo l’accusa, invece, tali maltrattamenti erano tutt’altro che sporadici, avendo il pubblico ministero prodotto nove referti medici rilasciati dal pronto soccorso negli […]