logo

Category : Blog

22 Apr 2016

L’adozione da parte del parente: come e quando

Un minore orfano di entrambi i genitori non deve per forza essere affidato ad estranei o collocato in Istituto se ci sono parenti entro il sesto grado disposti ad adottarlo. L’adozione del bimbo orfano da parte di nonni, zii o cugini è una delle ipotesi di cd. “adozione in casi particolari” previste dall’art. 44 della legge 184/1983. Scopo della norma è quello di garantire a un minore già sconvolto dalla morte dei propri genitori un minimo di continuità affettiva con […]

18 Mar 2016

“Contratti di convivenza”: cosa sono e a cosa servono

Finora passati inosservati, messi in ombra dalla dilagante polemica sulla stepchild adoption e dalla regolamentazione delle unioni civili tra omosessuali, sono in realtà una delle grandi novità previste per le coppie eterosessuali dal disegno di legge Cirinnà: si tratta dei “contratti di convivenza” che i conviventi more uxorio possono stipulare per disciplinare i rapporti patrimoniali. Il contratto deve essere redatto in forma scritta sotto pena di nullità, con atto pubblico o con scrittura privata con firma autenticata dal notaio o […]

29 Feb 2016

“Convivenza” e “Unioni civili”: ecco tutte le novità per le coppie eterosessuali e omosessuali

Per le coppie di persone dello stesso sesso, arrivano le “unioni civili” che si costituiscono di fronte all’ufficiale di stato civile alla presenza di due testimoni registrando l’atto nell’archivio dello Stato civile. Con l’unione civile i partners possono assumere un cognome comune e dall’unione deriva l’obbligo all’assistenza morale e materiale e alla coabitazione ma non c’è l’obbligo di fedeltà reciproca. Proprio l’esclusione del dovere di fedeltà reciproca costituisce ancora oggi una delle principali differenze tra unioni civili e matrimonio, oltre […]

19 Feb 2016

Danno da nascita indesiderata e “diritto a non nascere se non sano”: La Cassazione nega il risarcimento

Nascere affetti da una grave patologia o malformazione congenita è peggio che non nascere del tutto? Esiste un danno da “nascita indesiderata” riconosciuto in capo al bambino nato malato? La Cassazione sembra rispondere di no, almeno stando alla recente sentenza delle Sezioni Unite n. 25767 del 22 dicembre 2015. Secondo i giudici della Suprema Corte, infatti, nessuno può far valere un danno derivante dal solo fatto di essere venuto al mondo, neppure chi nasce affetto da gravi malformazioni congenite. Una […]

14 Dic 2015

Da Tiresia al transessualismo: il cambiamento di sesso nel contesto odierno

Fu uomo e poi donna sperimentando entrambi i tipi di piacere sessuale, maschile e femminile. Secondo il mito greco, Tiresia mentre passeggiava sul monte Cillene vide due serpenti che copulavano e uccise la femmina: in quel momento fu tramutato da uomo a donna e visse la sua nuova identità scoprendo i piaceri femminili.Trascorsi 7 anni si ritrovò di fronte la stessa scena dei serpenti: questa volta uccise il maschio e nello stesso istante tornò uomo. Un giorno Zeus ed Era si trovarono di fronte al dilemma […]

07 Dic 2015

Adriano, l’imperatore che divenne pazzo per amore

Fu tra i più grandi imperatori di Roma. Fino a quando morì il suo giovane amante. Fu allora che perse la testa e divenne pazzo. Adriano aveva sposato una bisnipote di Traiano, Vinia Sabina, ma il matrimonio, celebrato per ragioni politiche, non era stato tra i più fortunati, forse anche perché il futuro Imperatore non aveva mai nascosto la sua tendenza gay, o almeno bisex. Le molte corna bipartisan di cui Vibia fu adornata, ebbero effetti positivi sulla storia dell’arte, […]

05 Dic 2015

Femminicidio

Femminicidio. Una parola orribile da sentire ma che sempre più spesso viene usata per raccontare le violenze e gli abusi nei confronti delle donne. Nel nostro Paese lo scorso anno sono state più di trecento le donne assassinate e di queste, circa ottanta, sono morte per mano di chi avrebbe dovuto amarle. Le statistiche riportano che in Italia la violenza domestica sia la prima causa di morte per le donne tra i 16 ed i 44 anni. Un vero massacro, […]

30 Nov 2015

Niente più casalinghe mantenute a vita: se la donna è in grado di lavorare non ha diritto al mantenimento

I tempi sono cambiati e anche i nostri Giudici sembrano accorgersene. Se fino a non troppo tempo fa, in una concezione “patriarcale”della famiglia, le donne venivano spesso relegate, volontariamente o meno, al ruolo di “angelo del focolare” mentre il marito, da solo, sorreggeva gli oneri economici di tutta la famiglia, oggi questa anacronistica visione si scontra con la realtà moderna. Per motivi sia culturali che prettamente economici, oggigiorno sono pochi i nuclei familiari che possono permettersi il lusso di contare […]

23 Nov 2015

La fede al dito? Sempre meno.
Uno sguardo alle statistiche dell’Istat

Sempre meno italiani si scambiano il fatidico “sì” davanti all’altare e, se proprio lo fanno, non scelgono l’altare ma preferiscono il Comune. Parallelamente le convivenze sono aumentate, crescendo di dieci volte dal 1993 e superando oggi la cifra di un milione. Alla base di questi fenomeni ci sono molteplici ragioni: da fattori economici connessi agli elevati costi dei matrimoni, a fattori culturali legati al principio di laicità dello Stato e al pluralismo delle concezioni morali che hanno portato un generale […]

16 Nov 2015

Affido familiare: la nuova legge sulla “continuità affettiva”

Da oggi le famiglie affidatarie hanno una corsia preferenziale nell’adozione: questa è la novità introdotta dalla legge n. 173/2015, cd. “legge sulla continuità affettiva”, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 29 ottobre. Garantire agli affidatari un canale prioritario nella procedura di adozione dovrebbe essere una regola naturale, scontata, considerato che i minori in regime di affido familiare hanno già trascorso un pezzo di infanzia o di adolescenza con loro. La recentissima legge 173/2015 va a modificare la legge 184/1983 sull’adozione, introducendo […]